Il giardino di Bama

MINI ALBERI DI NATALE

martedì 1 dicembre, 2015

A dicembre, tradizionalmente, si iniziano le decorazioni della casa in attesa del Natale.

A Milano si fa rigorosamente a Sant’Ambrogio, ma, a maggior ragione se si vuole iniziare prima e coinvolgere i bambini, è bene non arrivare all’ultimo minuto, ma muoversi per tempo sfruttando una giornata di sole per cercare ciò che la Natura ci può offrire per le nostre decorazioni: cortecce, pigne, muschio, fiori secchi

Risultati immagini per decorazioni natale sassi bacche cortecce

Per tempo dobbiamo muoverci anche se desideriamo realizzare un piccolo albero di Natale, economico e fuori del comune, sfruttando un abete nano o una qualsiasi conifera nella varietà “ridotta”. Una passeggiata in un vivaio ci regalerà in proposito tante idee e potremo con pochi euro portare a casa una piantina viva e pronta per la decorazione.

Portavaso Etika

Scegliamo un bel vaso: ne basta uno piccolo come il portavaso Etika di Bama (disponibile in diversi colori) da 15 cm di diametro, perché il nostro alberello non ha bisogno di molto e sarà ancora più valorizzato da un vaso di ridotte dimensioni.

fioriera Brezza     Fioriera Natura colorata

Prevediamo dei sassi sul fondo: appesantiranno la base e daranno maggiore stabilità all’insieme. Possiamo anche decidere di utilizzare una fioriera rettangolare, come la Brezza o Natura di Bama in cui mettere due alberelli oppure un alberello e una capanna con la natività. La scelta di un bel vaso, che potremo utilizzare anche per le nostre composizioni “non natalizie” è sempre un buon investimento.

Risultati immagini per decorazioni natale vasi sassi bacche cortecce

Possiamo decorare il nostro alberello con delle fine di perline colorate o delle bacche rosse (rigorosamente raccolte durante una passeggiata – attenzione: molte di esse sono tanto belle quanto velenose); possiamo usare i “capelli d’angelo” o i brillantini, la pastina colorata d’oro o le bucce d’arancia e limone essiccate.

Continua a leggere »